Tartaruga Comune

postato in: Tartarughe | 0

caretta carettaLa Tartaruga Comune (Caretta caretta) presenta un carapace di colore marrone rossiccio (che nei giovani reca una carenatura dorsale dentellata), e un piastrone giallastro.

Il carapace è formato generalmente da 5 placche vertebrali, 5 paia di placche costali e da 12 paia di placche marginali (il cui numero non è fisso).

Presenta inoltre due paia di squame prefrontali tra gli occhi. Negli esemplari sessualmente maturi si può notare una coda molto più sviluppata nel maschio rispetto alla femmina.

Questa specie è la più piccola del Mediterraneo, potendo raggiungere i 110 cm di lunghezza del carapace ed il peso di 180 kg.

La Tartaruga comune si ciba di meduse, sifonofori ed altre creature macroplantoniche, di cavallucci marini e pesci ago, crostacei, molluschi e non disdegna organismi morti.

Questa tartaruga depone, dalla tarda primavera ad estate inoltrata, generalmente di notte, da 40 a 190 uova, bianche e sferiche del diametro medio di 4 cm del peso di circa 35 gr.

Le femmine effettuano da una a tre deposizioni per stagione (fino a 6 in altre zone), ma non depongono tutti gli anni.

I siti di deposizione conosciuti in Mediterraneo sono:

Grecia
Turchia
Cipro
Libia
Siria
Israele
Tunisia
Egitto
Italia

Si tratta dell’unica specie che depone in Italia (estremo sud e Pelagie).

La tartaruga comune è distribuita in tutto il Mediterraneo, dove effettua migrazioni e spostamenti.